crostata all'ora della merenda *

martedì, 19 giugno 2012


la crostata è un dolce semplice, che ci riporta all'infanzia.
Facile da fare, è leggera e cambia a seconda della marmellata che scegliamo : in estate opterei per quella di limoni o quella di fragole e menta ....  
Se ci sono bambini in casa, meglio quella di fragole, per prepararla possiamo farci aiutare da loro : i bimbi adorano pasticciare in cucina e saranno momenti speciali passati insieme !



300 gr.  farina
125 gr.  zucchero
 75 gr.  burro
 75 gr.  yogurt
1  uovo
1/2  bustina lievito per dolci
1  limone bio
sale  q.b.
300 gr.  marmellata di fragole e menta

Incominciamo sbattendo lo zucchero con l'uovo, finchè non diventa bianco e spumoso, aggiungiamo il burro fuso e lo yogurt ; quindi uniamo la farina, un pizzico di sale, il lievito e la buccia grattugiata del limone.
Lavoriamo con le mani, fino ad ottenere un composto morbido ed elastico, ne mettiamo da parte 1/3.
Stendiamo il resto della pasta con il mattarello, foderiamo una tortiera con la sfoglia ottenuta. Rifiniamo i bordi e stendiamo la nostra marmellata.
Stesa la pasta rimasta, con una rotella ricaviamo le strisce per decorare la crostata. Cuociamo in forno a 180° per circa mezz'ora....  :-)



6 commenti:

  1. Buonissima e un pò di nostalgia fa bene. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. massì, non dimenticando però di godere del presente ... un abbraccio :-)

      Elimina
  2. ciao, grazie della visita è un piacere conoscerti!!!
    Quanto alla crostata, ti confesso che è il mio dolce preferito e a casa mia la preparo sempre con la collaborazione dei miei due bambini, pensa che proprio ieri il più grande mi ha chiesto di prepararla, ma con i 35 °C esterni non mi andava proprio di accendere il forno, per fortuna sono riuscita a fargli cambiare idea! ;-D
    ciao
    Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te e un bacione ai tuoi bimbi ... *__*

      Elimina
  3. Delizioso il tuo blog,trovarlo: una piacevole sorpresa stamattina!
    Ciao Fico&Uva

    RispondiElimina
  4. come siete gentili, e a presto tra le vostre ricette !

    RispondiElimina